Significato dell'insegnamento nei corsi di lingua e cultura

Crayons

   

Nell'attuale societa' multiculturale il plurilinguismo e' una risorsa sociale, culturale, economica. Nei corsi di lingua e cultura italiana gli alunni ampliano la competenza nella lingua italiana - eventualmente ne ricevono le basi - e la conoscenza della propria cultura di origine.Viene loro offerta la possibilita' di riflettere sul proprio vivere "tra mondi diversi", facilitando i processi di acquisizione della capacità di integrarsi nel contesto sociale, in Svizzera, in Italia e altrove nel mondo. Nei corsi di lingua e cultura italiana gli alunni plurilingua ricevono un sostegno allo sviluppo e alla complessiva maturazione della persona, sui versanti linguistico-cognitivo, culturale, sociale, emozionale.

     

 Finalita' educative

  • Rafforzare l'identita' mediante la valorizzazione delle radici culturali e delle diverse appartenenze.
  • Acquisire coscienza e comportamenti civici, come cittadino italiano, svizzero, europeo, del mondo.
  • Favorire la costruzione di mappe cognitive ove le diverse conoscenze e competenze si compongano in rapporti di integrazione e reciproco potenziamento.

 

Strutture organizzative presenti nel territorio

Il C.A.E. che è l'Ente gestore dei corsi di Lingua e Cultura Italiane istituiti dal M.A.E. (Ministero Affari Esteri) opera in sinergia e in stretta collaborazione con le organizzazioni italiane presenti nel territorio di Ginevra:

  • L'Ufficio Scuola, con sede presso il Consolato generale d'Italia;
  • il COM.IT.ES (Comitato Italiani all'Estero);
  • l'Associazione Genitori Ginevra;
  • le diverse associazioni regionali degli Italiani all'estero.

Tutte queste associazioni svolgono un ruolo fondamentale nella diffusione e conservazione del patrimonio culturale e delle tradizioni e fungono da anello di coningunzione con la realta' locale.